Chi siamo

Karin nasce il 17 maggio del 1991 dall’ intraprendenza dei fratelli Moro, Giacomo e Maurizio, che dopo un decennio di esperienza come agenti commerciali nel mondo dell’antinfortunistica, grazie all’aiuto di Bruno Ottone, allora proprietario di un piccolo laboratorio di confezione, decidono di avviare la propria attività.

Nei primi anni novanta si delinea quindi la prima struttura di base della società con uffici commerciali e magazzino a Pero, in provincia di Milano, e il laboratorio di confezione vicino Novara.

La visione aziendale fu presto chiara:
specializzarsi nella produzione di abbigliamento tecnico da lavoro e diventare un punto di riferimento per l’industria, avendo qualità ed innovazione come principi fondamentali.

Dopo quindici anni caratterizzati da un forte sviluppo, nel 2004 viene portato a termine un importante investimento con l’apertura della prima unità produttiva estera in Romania.
Qualche anno più tardi, nel 2009, l’azienda ormai cresciuta ha bisogno di spazio, trasferisce così il proprio headquarters a Cuggiono (MI) dove si sviluppa anche il magazzino centrale e un magazzino dedicato alle materie prime con una moderna sala taglio annessa.

Nel 2012 nell’ottica di fornire al cliente una gamma sempre più completa di DPI e perseguendo la via della qualità, Karin decide di investire in una produzione di scarpe antinfortunistiche interamente Made in Italy acquisendo uno stabilimento produttivo nel centro Italia.

Passano gli anni e grazie alla scelta di intraprendere, fin da subito, la strada dell’export l’azienda acquisisce sempre più fette di mercato internazionale, partendo da paesi europei e arrivando oggi ad avere rapporti commerciali consolidati con paesi dell’ Africa, del Medio Oriente e dell’ Asia.

blank

La volontà di diventare sempre più una realtà industriale internazionale non si ferma. Il 2018 porta un’ altra importante novità all’interno del progetto: viene aperta la seconda unità produttiva estera in Albania.

La capacità di guardare avanti è fondamentale in un’impresa di successo, ed è così che negli ultimi anni si è aperta una finestra sul futuro con l’arrivo in azienda della seconda generazione della famiglia Moro. I figli Jacopo e Luca, forti delle competenze specifiche maturate durante i rispettivi percorsi di studio, sono scesi in campo per portare avanti la mission aziendale all’insegna di un approccio più tecnologico, sostenibile e attento ai dettagli.

Richiedi maggiori informazioni

Contattaci per saperne di più sui nostri prodotti